Maxi sequestro hascisc, 500 kg in porto Cagliari

(ANSA) – CAGLIARI, 23 APR – Cinquecento chili di hascisc sono stati sequestrati dalla polizia nel porto di Cagliari. Due persone sono finite in manette. La droga era nascosta all’interno della prua di un motoscafo trasportato dal porto di Napoli a quello di Cagliari, ma gli agenti della Squadra mobile, coordinati dal primo dirigente Luca Armeni, sono riuscii a intercettare il carico. Arrestati due cagliaritani, Fabrizio Medda, di 19 anni, e Fabrizio Moroni di 42, che aspettavano in porto l’arrivo della droga.

Condividi: