Isis: violenti scontri in area petrolifera Brega

(ANSA) – IL CAIRO, 23 APR – Violenti scontri vengono segnalati da fonti militari tra reparti dell’esercito libico fedele al generale Khalifa Haftar ed elementi dell’Isis a sud di Brega, vicino all’omonimo porto nel golfo della Sirte famoso per i suoi terminali petroliferi. Secondo la fonte, l’attacco dell’Isis all’area ha l’obiettivo di conquistare il controllo dei pozzi. (ANSA).

Condividi: