Migranti: Mattarella, ruolo strategico dell’Italia

(ANSA) – ROMA, 23 APR – “La Repubblica è l’ambito (e l’istituzione) che consente al nostro popolo di giocare un ruolo da protagonista di fronte ai mutamenti geopolitici, ai flussi migratori, all’instabilità provocata dalle guerre, dalla violenza, dalla povertà”. Lo afferma il presidente della Repubblica Sergio Mattarella nel suo intervento per “Italianieuropei”, in occasione del numero speciale intitolato “Il cammino della Repubblica”, che la rivista dedicherà ai settanta anni del voto alle donne, del referendum Repubblica-Monarchia e dell’elezione dell’Assemblea costituente.

Condividi: