Calcio: Reja, con il Chievo servirà equilibrio

(ANSA) – BERGAMO, 23 APR – “Ne mancano 4 alla fine e siamo ancora qui a parlare di continuità, di quel che ci manca per chiudere il discorso della salvezza. Il Chievo è una squadra solida che sta facendo benissimo, fa diga in mezzo, sa difendersi ed è pericolosa nelle ripartenze”. Alla vigilia della sfida casalinga con i veronesi Edy Reja chiede un ultimo sforzo alla sua Atalanta. “Cerchiamo sempre i tre punti, ma non possiamo permetterci di correre rischi. Perdere sarebbe deleterio – spiega il tecnico nerazzurro -. Bisogna puntare alla linearità e all’equilibrio in campo, non ai colpi e alle iniziative dei singoli. L’avversario di turno è di quelli che non consentono errori o reazioni. Pensare al futuro – conclude Reja – adesso non ha senso, perché il presente non ha ancora deciso nulla. Siamo costretti a rimanere sul pezzo, guai a perdere la concentrazione”.

Condividi: