Calcio: tifoso Stella Rossa ucciso, due arresti

(ANSA) – BELGRADO, 23 APR – La polizia serba ha arrestato due giovani entrambi 21enni sospettati di essere responsabili dell’uccisione di un loro coetaneo, tifoso della Stella Rossa di Belgrado, avvenuta la notte scorsa durante una violenta rissa a Cacak, città della Serbia centrale dove oggi pomeriggio era in programma un incontro di campionato fra la Stella Rossa e la squadra locale del Borac. La partita è stata rinviata. Il tifoso della Stella Rossa e’ morto poco dopo il ricovero in ospedale per la gravita’ delle ferite procurategli sembra con un oggetto tagliente. Un altro giovane ha riportato ferite meno gravi ed e’ fuori pericolo. Oltre ai due arresti, è ricercata una terza persona, con la polizia che indaga per accertare le circostanze della tragica rissa fra tifosi.

Condividi: