Isis: Nyt, Usa pronti a cyber war

(ANSA) – WASHINGTON, 25 APR – Per la prima volta gli Usa hanno deciso di usare la guerra cibernetica contro l’Isis. L’obiettivo della nuova campagna, rivela il Nyt, è fermare la capacità del Califfato di diffondere il suo messaggio, di attrarre e reclutare nuove leve, di far circolare ordini dei comandanti, di eseguire le operazioni quotidiane, come pagare i propri combattenti. Insomma, hackerare e manipolare i suoi network di comunicazione, creando sfiducia sulla sicurezza dei suoi circuiti.

Condividi: