Afghanistan: Ghani, nessun dialogo con gruppi terroristici

(ANSA) – KABUL, 25 APR – Il presidente Ashraf Ghani ha bollato oggi a Kabul come “nemici del popolo afghano” movimenti terroristici quali Isis, Al Qaeda, Rete Haqqani, ma anche “alcuni gruppi talebani”, sostenendo che “con essi non c’è alcuna possibilità di dialogo. In un intervento in Parlamento a Camere riunite sui temi della sicurezza, il capo dello Stato ha invece detto che “le porte sono aperte per quei talebani che vogliono mettere fine al bagno di sangue in corso in Afghanistan”.

Condividi: