Brexit: Johnson,cittadini non si faranno intimorire da Obama

(ANSA) – LONDRA, 25 APR – I cittadini britannici non si faranno ”intimorire” da Barack Obama nel referendum sulla Brexit. E’ quanto afferma il sindaco di Londra, Boris Johnson, sulla sua rubrica del Daily Telegraph, continuando ad attaccare il presidente americano dopo il suo forte appello pro Ue nel corso della visita in Gran Bretagna. Il primo cittadino punta il dito anche contro i ”fat cats”, i ricconi della finanza e i potenti ”di ogni tipo” che sarebbero alleati per spingere i sudditi di sua maestà a votare ‘sì’ all’Unione. Ma intanto Johnson è stato criticato da più parti, anche all’interno del suo fronte euroscettico, per essere andato troppo oltre in quello che sembra ad alcuni come un attacco personale contro Obama.

Condividi: