Renzi: Pensioni minime? Per ora non prendo impegni

Pubblicato il 25 aprile 2016 da redazione

Il Presidente del Consiglio Matteo Renzi e il Presidente del Senato Pietro Grasso, all'altare della Patria per il 25 aprile. 25 aprile 2016  ANSA/MASSIMO PERCOSSI

Il Presidente del Consiglio Matteo Renzi e il Presidente del Senato Pietro Grasso, all’altare della Patria per il 25 aprile. 25 aprile 2016
ANSA/MASSIMO PERCOSSI

ROMA. – Iniziano ad arrivare le prime delle 150.000 buste arancioni inviate dall’Inps per informare gli italiani su quando andranno in pensione e soprattutto con quanto. Il dibattito sul sistema previdenziale continua intanto ad essere centrale e Matteo Renzi, sollecitato da una cittadina durante i festeggiamenti del 25 Aprile, spiega che al momento non prende impegni sull’aumento delle minime. Questo anche se lo stesso premier aveva anticipato l’intenzione di destinare il bonus di 80 euro proprio ai pensionati.

Una signora pisana, prima dell’inizio della cerimonia all’Altare della Patria ha fermato il premier (che si è ricordato di averla vista anche l’anno scorso nella stessa occasione) e gli ha raccontato che suo figlio dopo qualche anno di precariato è stato finalmente assunto a Volterra “come aveva detto lei”. “Quindi è finita bene”, ha commentato il premier. E la signora: “Sì ma ora mi raccomando con le pensioni minime”. Renzi ha risposto sorridendo: “Ah, hai visto la signora, visto che è andata bene l’altr’anno…Va bene, ma su questo ancora non prendo l’impegno”.

Nonostante i toni scherzosi il tema è comunque sul tavolo con il governo che cerca risorse per coprire eventualmente la misura. Il tutto con i sindacati che premono in questo momento per trovare anche soluzioni per consentire al sistema pensionistico una maggior flessibilità in uscita.

In particolare Annamaria Furlan spiega che bisogna intervenire, al di là degli annunci, “perché abbiamo una legge pensionistica iniqua che tiene inchiodati ai posti di lavoro i padri e i nonni, quando nelle famiglie ci sono giovani disoccupati”.

Intanto l’Inps fa i calcoli: 150mila italiani inizieranno a trovare nella buca delle lettere l’ormai nota busta arancione e a scoprire quindi tra quanti anni potranno lasciare il lavoro e soprattutto su quanto potranno contare come assegno mensile.

Magari non tutti saranno felici di scoprire che, ad esempio, la loro anzianità non sarà rosa e fiori. Ma l’Inps punta proprio a rendere tutti edotti della propria situazione finanziaria futura. Quindi magari qualcuno potrebbe decidere di integrare con una pensione privata.

L’annuncio delle prime spedizioni è stato confermato nei giorni scorsi proprio dall’istituto guidato da Tito Boeri in un tweet in cui appunto si annunciava l’avvio delle spedizione delle prime 150mila lettere con la simulazione standard dell’assegno futuro e data di uscita.

Le buste, spiegavano dall’Istituto, saranno inviate su tutto il territorio nazionale, senza Regioni o Comuni pilota, per rendere il più capillare possibile la loro diffusione. Sempre dall’Inps spiegavano che per la consegna della gran parte di questo primo pacchetto bisognerà aspettare appunto i giorni successivi al weekend del 25 aprile.

L’invio delle buste sarà casuale relativamente all’età e alla professione dei destinatari. Ovviamente, le spedizioni sono dirette solo a quanti non sono digitalizzati, cioè muniti del pin dell’Inps o dello Spid, la password unica che permette l’accesso online ai diversi servizi della pubblica amministrazione.

All’interno, chi riceverà la busta, troverà una lettera di tre pagine, con la storia contributiva (e il consiglio a controllare l’estratto conto), la previsione della data di uscita, l’importo dell’assegno e del rapporto tra busta paga e quanto si avrà in tasca una volta a riposo. L’obiettivo dichiarato è rendere consapevoli e quindi vigili i cittadini.

Ultima ora

11:45G7: Trump vede Abe prima dell’inizio del summit

(ANSA) - TAORMINA, 26 MAG - Donald Trump apre la sua giornata a Taormina con un incontro col primo ministro giapponese Shinzo Abe, prima dell'inizio della cerimonia di apertura del G7. Al momento quello con Abe all'Hotel Villa Diodoro è l'unico bilaterale nel programma ufficiale del presidente statunitense in questa prima giornata del summit. Il premier giapponese è stato di recente alla Casa Bianca e poi ospite di Trump nella residenza di Mar-a-Lago in Florida.

11:44Terremoto: Zingaretti, entro giugno consegneremo 350 casette

(ANSA) - AMATRICE (RIETI), 26 MAG - "Le cose stanno andando avanti, il tema più complesso era la definizione delle aree e l'avvio delle opere di urbanizzazione. Entro maggio consegneremo ad Amatrice altri 150 alloggi provvisori ai quali si aggiungeranno, entro giugno, almeno altri 150-200 alloggi, anche per Accumoli, più le aree commerciali di Amatrice. Confido che anche questa sfida possa essere vinta". Lo ha detto il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti a margine della visita del Comitato europeo delle Regioni (CdR) ad Amatrice. (ANSA).

11:29Macron a May, al fianco del Regno Unito contro terrorismo

(ANSA) - TAORMINA, 26 MAG - "Siamo al fianco del Regno Unito. Conosciamo questo genere di attacchi. Faremo tutto ciò che possiamo per rafforzare la cooperazione contro il terrorismo". Lo scrive su Twitter il presidente francese Emmanuel Macron, dopo l'incontro bilaterale con la premier britannica Theresa May, a Taormina prima dell'inizio del vertice G7.

11:17G7: Tusk, è il Summit più difficile

(ANSA) - Taormina, 26 MAG - "Non c'è dubbio che è il più difficile dei G7": COsì Donald Tusk, presidente del COnsiglio Ue, in una conferenza stampa all'inizio dei lavori. Tusk ha evidenziato divergenze nelle posizioni su clima, commercio, sicurezza promettendo che "la Ue farà di tutto per un'accordo" e lavorerà per l'unità.

11:14G7: Gentiloni, su terrorismo dichiarazione importante

(ANSA) - TAORMINA, 26 MAG - "La straordinaria storia e bellezza che ci circonda credo possa dare un contributo molto importante ai leader del G7 e aiutare la comunità internazionale a dare risposte ai cittadini: sul terrorismo e sicurezza faremo una dichiarazione importante" e si affronteranno i temi del "cambiamento climatico, dei grandi flussi migratori e del commercio mondiale dal quale dipendono tanti posti di commercio nel mondo". Così il premier Paolo Gentiloni nel videomessaggio dal teatro antico di Taormina.

11:10G7: Juncker a Trump, attuare l’accordo di Parigi

(ANSA) - TAORMINA, 26 MAG - "Per noi l'accordo di Parigi è da applicare interamente". Lo ha detto il presidente della Commissione Ue Jean-Claude Juncker in risposta alle domande dei giornalisti sulle differenze fra Usa ed Europa sul cambiamento climatico al G7.

11:05G7: consorti partono alle 12 per sorvolo dell’Etna

(ANSA) - TAORMINA, 26 MAG - Partenza alle 12 dall'eliporto di Catania, sorvolo dell'Etna e arrivo nella città attorno alle 13. Confermato, considerate anche le favorevoli condizioni meteo, il programma mattutino dei consorti dei leader del G7. Melania Trump, Brigitte Macron, Joachim Sauer, Sophie Trudeau e Aki Abe, saranno ricevuti dalla moglie del premier Manuela Gentiloni e dal sindaco di Catania Enzo Bianco al palazzo degli Elefanti.

Archivio Ultima ora