Calcio: Tavecchio, la Juve vince grazie alla programmazione

(ANSA) – ROMA, 26 APR – “Il lavoro della Juventus parte da lontano. Non si possono vincere cinque scudetti senza programmazione, competenza e impegno”. Lo dice il presidente della Figc Carlo Tavecchio, complimentandosi per il quinto titolo consecutivo vinto dalla Juventus. Al suo ingresso in Federcalcio, dov’è in programma il Consiglio federale, il numero 1 di Via Allegri sottolinea “il senso del dovere dei calciatori e della dirigenza della Juventus e di tutto un sistema che ci dà prestigio in Italia e anche all’estero. Faccio le congratulazioni al presidente Agnelli e alla sua società – aggiunge poi – perché questi risultati si ottengono solo con l’abnegazione e con una grande capacità”. Infine, sulla vicenda del futuro di Francesco Totti alla Roma: “È un campione intramontabile, io mi auguro che resti nel calcio italiano”.

Condividi: