Libia: Gasparri(Fi),su intervento Parlamento dica la sua

(ANSA) – ROMA, 26 APR – “Bisogna che oggi stesso il Parlamento affronti il nodo dell’intervento italiano in Libia nell’ambito della Nato. È evidente che l’Italia non può ignorare quanto accade in Libia. È logico che se ci fossero richieste del precario governo di Tripoli dovremmo accoglierle. Ma non si può agire all’insaputa del Parlamento”. Lo dichiara il senatore Maurizio Gasparri (FI). “Quindi – prosegue – si deve subito, quantomeno in Commissione difesa, discutere di questa vicenda. Anche perché uno dei nodi fondamentali è capire come l’eventuale intervento della Nato dovrà affrontare la questione clandestini. Leggiamo che bisognerebbe riconsegnare alle autorità libiche coloro che si avventurano nel Mediterraneo con gli scafisti. Benissimo. È una politica che l’Italia ha già fatto nel passato”.

Condividi: