Allarme Usa attacchi Isis in Italia: 007, no evidenze

(ANSA) – ROMA, 26 APR – Non c’è nessun nuovo allarme né indicatori concreti di attacchi terroristici dell’Isis in Italia. Così fonti dei servizi commentano all’ANSA le parole del direttore della National Intelligence americana, James Clapper. Arrivano con frequenza, rilevano gli 007, segnalazioni da servizi collegati su possibili minacce; esse vengono valutate attentamente dal Comitato di analisi strategica antiterrorismo (Casa) e finora non ci sono evidenze di attacchi pianificati. Resta comunque l’elevata esposizione al rischio dell’Italia, anche perché sede del Vaticano.

Condividi: