Fifa: Platini, ora la verità e sia fatta giustizia

(ANSA) – ROMA, 26 APR – “Ora la verità e sia fatta giustizia”: lo dice Michel Platini all’Ansa in vista della decisione del Tas sulla sua vicenda. “Mi impediscono di lavorare e di occuparmi del calcio. In realtà, mi hanno privato di tutto ciò che ha costruito la mia vita. Quindi io attendo con serenità e determinazione che si dica la verità e che sia fatta giustizia. Nel frattempo – conclude il presidente sospeso dell’ Uefa – mi godrò le partite finali della fase di Champions League”.

Condividi: