Venezuela: Referendum abrogativo, corsa contro il tempo

referendum

CARACAS – 195mila 721, l’equivalente all’1 per cento degli iscritti nel Registro Elettorale. Tante sono le firme di cui avrá bisogno l’Opposizione per chiedere il Referendum Abrogativo. Le firme dovranno essere depositate al Consiglio Nazionale Elettorale entro o non oltre i 30 giorni seguenti la consegna del “Modulo di Racccolta Firme”.

Da ieri, quindi, è iniziato il conto alla rovescia. E in questi giorni, per il Tavolo dell’Unità sarà una corsa contro il tempo. Il primo a firmare per il Referendum è stato il presidente del Parlamento, Henry Ramos Allup.

Luis Almagro, presidentre dell’Osa, ha manifestato attraverso il suo account in twitter soddisfazione per la decisione dell’Oea di dare inizio al processo che dovrà concludersi al piú presto con la realizzazione del Referendum Abrogativo.

Condividi: