Furto da 7 milioni in casa Torino, 4 misure cautelari

(ANSA) – TORINO, 27 APR – Svolta nelle indagini per il colpo da sette milioni di euro messo a segno nei mesi scorsi in un appartamento del centro di Torino. La polizia sta eseguendo quattro misure cautelari, nei confronti di due uomini e due donne. Il furto è stato compiuto alla fine dello scorso settembre in via Giolitti. I malviventi avevano aspettato che la proprietaria, una donna di 62 anni, andasse in vacanza per svaligiarle la casa e rubarle sette milioni di euro tra contanti, gioielli e pezzi di antiquariato. Dopo oltre sei mesi di indagini, coordinate dal pm Andrea Padalino, la decisione di eseguire le quattro misure cautelari. L’identità dei destinatari non è ancora stata resa nota.

Condividi: