Libia: Kobler, necessario proteggere pozzi petrolio

(ANSA) – ROMA, 27 APR – E’ necessario prendere tutte le misure per difendere i pozzi petroliferi libici, come richiesto dal Consiglio presidenziale guidato da Fayez al Sarraj. Lo afferma l’inviato speciale dell’Onu per la Libia, Marin Kobler. Il diplomatico si è detto “profondamente preoccupato dagli attacchi dell’Isis e il piano dei jihadisti di assumere il controllo delle aeree strategiche del Paese, una seria minaccia alle installazioni petrolifere della Libia”.

Condividi: