Calcio: Palermo, Sorrentino ‘Tar accolga ricorso’

(ANSA) – PALERMO, 27 APR – Il capitano del Palermo, Stefano Sorrentino, suona la carica. Le ultime tre partite saranno decisive per la difficile salvezza dei rosanero. A partire dalla gara interna contro la Sampdoria che però potrebbe essere giocata davanti ai novemila abbonati, vista la disposizione della Prefettura che ha impedito la vendita di biglietti. “Domenica nell’euforia della vittoria a Frosinone, sia io che Gilardino – ha spiegato Sorrentino – abbiamo fatto una sorta di appello per riempire lo stadio. Lunedì, poi, c’è stata questa sentenza. Un peccato, perché sappiamo cosa vuole dire giocare con il Barbera pieno in una partita così importante, che per noi vuol dire tutto”. Sorrentino sa che domenica ci si gioca un’intera stagione. “Adesso mi auguro – ha detto – che il ricorso venga accettato e se così fosse sarà sicuramente una bella giornata di festa, di sport. Squadra e tifoseria saranno un’unica cosa verso l’obiettivo della vittoria”.

Condividi: