Calcio: campionato Primavera, stangata al romanista Sadiq

(ANSA) – ROMA, 27 APR – Sei giornate di squalifica sono state inflitte dal giudice sportivo del campionato Primavera, Luca Lo Giudice, all’attaccante della Roma Umar Sadiq “per avere, al 25′ pt (del derby con la Lazio di lunedì scorso, ndr), con il pallone non a distanza di gioco, colpito un avversario con una gomitata al volto”. Il gesto è stato rilevato da un assistente. Successivamente il giallorosso, mentre abbandonava il campo dopo essere stato espulso, si dirigeva nuovamente verso il calciatore avversario – che giaceva a terra – e lo colpiva nuovamente con una ginocchiata al volto. Squalifica pesante, tre giornate, anche per lo juventino Guido Nahuel Vadala, “per avere, al 49′ st (di Livorno-Juve, ndr), con il pallone non a distanza di gioco, colpito con un calcio a un fianco un avversario che giaceva a terra”. Il gesto è stato rilevato da un assistente.

Condividi: