Incidenti montagna: travolto da slavina, salvato da compagni

(ANSA) – BOLZANO, 28 APR – È stato tratto in salvo dai suoi compagni di arrampicata un alpinista travolto stamani da una valanga a quota 3000 nel gruppo dell’Ortles in Alto Adige. L’uomo è stato soccorso ed è ora ricoverato in gravissime condizioni all’ospedale di Bolzano. La disgrazia è avvenuta stamattina nei pressi di Punta Livi. Un gruppo composto da tre escursionisti altoatesini stava salendo verso la vetta, quando uno dei tre è stato travolto da una slavina. Immediatamente i suoi compagni hanno iniziato le ricerche e sono riusciti ad estrarlo ancora vivo dalla massa di neve. Sul posto è giunto un elicottero della Protezione civile, che ha provveduto al trasporto all’ospedale.

Condividi: