Giustizia: Mattarella, conflitto indebolisce tutti

(ANSA) – SCANDICCI (FIRENZE), 28 APR – “Il conflitto indebolisce tutte le parti in contrapposizione”. Lo ha detto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella parlando alla Scuola Superiore della Magistratura dei rapporti tra istituzioni dello Stato. “L’ordinato svolgimento della vita istituzionale – ha premesso il presidente – rafforza il senso dello Stato e il suo impegno contro il malaffare”.

Condividi: