Doping: calcio, Uefa sospende Sakho per 30 giorni

(ANSA) – ROMA, 28 APR – Sarà sospeso provvisoriamente per 30 giorni Mamadou Sakho, difensore del Liverpool, a causa di una violazione del regolamento antidoping dopo essere risultato positivo al termine del match contro il Manchester United dello scorso 17 marzo. Lo rende noto l’Uefa che ha avviato un procedimento disciplinare sul giocatore. Il calciatore resterà fermo in attesa della decisione definitiva, che verrà presa dall’organo di Controllo, Etica e Disciplina dell’Uefa. Il giocatore non ha richiesto l’analisi del campione B, mentre la data dell’udienza disciplinare sarà annunciata in una fase successiva.

Condividi: