F.1: Gp Russia, Hamilton promette battaglia

(ANSA) – ROMA, 28 APR – “Non ha fatto neanche un errore finora ed è stato fortissimo. Non ha sbagliato niente e gli è andato tutto bene”. Alla vigilia del Gp di Russia Lewis Hamilton fa i complimenti a Nico Rosberg, suo compagno alla Mercedes, per il suo grande avvio di campionato ma allo stesso tempo assicura che farà di tutto per raggiungerlo: “ma io – afferma il pilota britannico, campione del mondo in carica – ce la metterò tutta per rendergli la vita difficile”. Rosberg si gode il momento magico: “Sono molto felice di aver a disposizione la miglior monoposto del Circus – spiega il tedesco durante la conferenza stampa Fia a Sochi – però non mi aspettavo di essere l’unico vincitore dopo 3 Gp. Voglio continuare cosi anche se non sarà semplice. L’obiettivo sarà quello di allungare ulteriormente sui rivali al titolo. Hamilton resta l’avversario principale mentre la Ferrari non si è ancora rivelata completamente. Sarà una bella lotta, tengo i piedi per terra perché un weekend storto mi farebbe perdere tutto il gap sugli avversari”.

Condividi: