Salah fischiato, ti dovevi far esplodere

(ANSA) – PARIGI, 28 APR – Salah Abdeslam, terrorista superstite degli attacchi del 13 novembre a Parigi, è stato fischiato questa mattina da altri detenuti del carcere di Fleury-Merogis, dove è rinchiuso da ieri. Secondo un sindacalista del penitenziario, a prendere di mira Salah con “buuuu” e fischi sono stati altri detenuti “radicalizzati” che gli rimproveravano di non essere andato fino in fondo facendosi esplodere come gli altri suoi compagni kamikaze allo Stade de France, nei bistrot di Parigi e al Bataclan.

Condividi: