Ciclismo: Giro Romandia, a Quintana la seconda tappa

(ANSA) – ROMA, 28 APR – Ilnur Zakarin ha battuto Nairo Quintana in uno sprint a due sul traguardo della seconda tappa del Giro di Romandia, ma è stato declassato per volata irregolare con successo che è andato al portacolori della Movistar. Sulla salita finale che portava al traguardo di Morgins è stato il colombiano a lanciare l’attacco ed il russo della Katusha è stato l’unico a riuscire a reagire e a riportarsi alla sua ruota. Dietro di loro, il portoghese Rui Costa ha regolato il gruppetto degli immediati inseguitori. Nello sprint finale Quintana ha lamentato di essere stato stretto alle transenne da Zakarin, quando mancavano ormai meno di venti metri al traguardo: la giuria ha valutato con attenzione il filmato e poi deciso di declassare il russo. Il capitano della Movistar aggiunge al successo la conquista della maglia gialla di leader della classifica generale. Domani cronometro a Sion.

Condividi: