Afghanistan: bombe su ospedale, puniti 16 militari Usa

(ANSA) – NEW YORK, 28 APR – Il Pentagono ha preso misure disciplinari contro 16 militari americani ritenuti responsabili di gravi errori che lo scorso anno hanno portato al bombardamento di un ospedale civile a Kunduz, in Afghanistan. Morirono 42 persone. Tra i militari puniti anche un generale. Nessuna sanzione penale nei confronti dei soldati coinvolti, alcuni dei quali appartenenti alle forze speciali.

Condividi: