Siria: salgono a 50 le vittime in ospedale Aleppo

(ANSA) – BEIRUT, 29 APR – E’ salito a 50 il bilancio delle persone uccise in un bombardamento che ieri ha colpito l’ospedale Al Quds di Aleppo, sostenuto da Medici senza Frontiere (Msf). Lo rende noto oggi in un comunicato l’organizzazione, precisando che tra i morti ci sono sei membri del personale medico.

Condividi: