Golf: Challenge Madrid, Laporta è ancora al comando

(ANSA) – MADRID, 29 APR – Francesco Laporta è rimasto al comando con 133 colpi (64 69, -7) anche nel secondo giro del Challenge de Madrid, torneo del Challenge Tour in svolgimento sul percorso del Real Club de Golf La Herrería (par 70), a Madrid in Spagna. Il 26enne pugliese di Castellana Grotte ha mantenuto un colpo di margine sui primi inseguitori, lo svedese Sebastian Soderberg, lo scozzese David Law e il gallese Rhys Enoch (134, -6). Bella anche la prova di Lorenzo Gagli, quinto con 135 (69 66, -5) alla pari con l’emergente francese Romain Langasque, da poco professionista, e con lo scozzese Duncan Stewart. Sono rimasti in gara Niccolò Quintarelli, 29/o con 139 (68 71, -1), e Andrea Pavan, 39/o con 140 (71 69, par), mentre non hanno superato il taglio, caduto a 141 (+1), Filippo Bergamaschi, con 144, il dilettante Guido Migliozzi, con 145, Michele Ortolani con 149, Andrea Maestroni e Marco Crespi. Laporta ha tenuto una condotta prudente realizzando un parziale di 69, con 2 birdie e un bogey.

Condividi: