Iraq: Isis rivendica attentato vicino a Baghdad

(ANSA) – BEIRUT, 30 APR – L’Isis ha rivendicato l’attentato dinamitardo avvenuto oggi in una località a sud-est di Baghdad in cui, secondo le autorità irachene, 21 persone sono rimaste uccise e 42 ferite. In un comunicato postato in rete e citato dall’agenzia Ap, lo Stato islamico ha precisato che l’attacco è stato compiuto con un camion-bomba. L’attentato è avvenuto in un mercato in un’area a maggioranza sciita nella località di Nahrawan.

Condividi: