Calcio: Inter, Mancini mi do insufficienza volevo Champions

(ANSA) – MILANO, 30 APR – “Mi sono dato un voto insufficiente perché sono molto esigente. La mia speranza era di ridare all’Inter la Champions. Poi però devo valutare anche altre cose e non è un fallimento”: lo ha detto il tecnico dell’Inter Roberto Mancini alla vigilia della sfida contro la Lazio. L’allenatore difende quanto costruito in questa stagione e non vuole parlare di rimpianti, anche perché forse crede ancora nel terzo posto: “Giochiamo domani, poi di rimpianti parliamo sabato prossimo. Ci sono quattro squadre, compresa la Fiorentina, che sono più forti di noi perché hanno un gruppo che gioca insieme da molto. Noi stiamo ricostruendo. Voi giornalisti dite che è una stagione disastrosa, ma gli interisti devono sapere che non è così. La stagione è ottima”.

Condividi: