Norvegia: recuperata la fusoliera dell’elicottero

(ANSA) – COPENHAGEN, 30 APR – La fusoliera dell’elicottero che ieri si è schiantato su un’isola ad ovest della Norvegia con 13 persone a bordo, tra le quali il pilota italiano, è stata recuperata dal mare. Lo riferiscono fonti delle squadre d’emergenza che oggi hanno ripreso a cercare i due dispersi. Intanto, la premier norvegese Erna Solberg, con il principe ereditario Haakon e la principessa Mette-Marit, hanno incontrato i familiari delle vittime a Bergen, la città dove l’elicottero sarebbe dovuto atterrare. “E’ stata un’esperienza molto forte incontrare i parenti. Il più giovane ha solo sei settimane, il più anziano ha 80 anni”, ha dichiarato la premier dopo l’incontro che è durato circa due ore.

Condividi: