Calcio: Montella, futuro? L’importante è chiarezza

(ANSA) – GENOVA, 30 APR – “Con la società ci siamo sempre detti tutto e così faremo ancora”. Risponde così Vincenzo Montella quando gli chiedono del suo futuro sulla panchina della Sampdoria. “Quello che ho da dire alla società lo dico, l’importante è essere chiari e leali con le società che ti danno uno stipendio e a cui devi tanto”. Domenica scorsa dopo il match con la Lazio il tecnico aveva aperto la strada ad ogni ipotesi e in settimana il presidente Massimo Ferrero lo ha blindato. Ma l’ex Aeroplanino ora vuol solo pensare a chiudere bene il campionato. “Poteva andare meglio ma anche peggio – dice facendo un bilancio – è chiaro che il percorso è stato particolare visto anche sono cambiati anche gli interpreti ma oggi abbiamo raggiunto solidità e continuità come dimostrano anche i risultati che abbiamo ottenuto nelle ultime partite”. E allora è d’obbligo fare bene. A partire dalla sfida al Palermo. “Vogliamo fare una grande partita, dovremo giocare con attenzione, intelligenza e furbizia cercando di colpire nel momento giusto”.

Condividi: