Filippine: 10 ostaggi indonesiani liberati dai miliziani

(ANSA) – MANILA, 1 MAG – I miliziani islamici di Aby Sayyaf hanno liberato dieci membri dell’equipaggio di un rimorchiatore indonesiano, presi in ostaggio a marzo e portati in una giungla nel sud delle Filippine. Lo hanno annunciato funzionari militari e della polizia filippina. Il sovrintendente delle forze dell’ordine, Junpikar Sitin, ha detto che gli ostaggi stanno bene e che sono stati portati in un campo militare nella città di Jolo. La liberazione degli ostaggi giunge 6 giorni dopo la decapitazione di un ostaggio canadese, John Ridsdel, rapito a settembre a Sulu, dopo il mancato pagamento di un riscatto.

Condividi: