F1: Vettel subito fuori a Sochi, safety car in pista

(ANSA) – ROMA, 1 MAG – Finisce subito il gp di Russia per Sebastian Vettel. Il pilota della Ferrari è stato tamponato dalla Red Bull di Daniel Kvyat e la sua corsa è terminata contro il muro. Con la pista piena di detriti per lo scontro è entrata la safety car. Vettel, arrabbiatissimo, si è infuriato alla radio con la scuderia. Dietro alla Mercedes di Rosberg, partito dalla pole, al momento Bottas e Raikkonen.

Condividi: