Isis: intelligence Germania, ‘rischio attentati è alto’

(ANSA) – BERLINO, 02 MAG – “L’Isis vuole realizzare attentati contro la Germania e i suoi interessi”. Lo ha detto Hans-Georg Maassen, capo del servizio di sicurezza interno (il Verfassungsschutz, Bfv, l’ufficio di tutela della costituzione), intervenendo oggi a Berlino a un convegno sul pericolo del terrorismo islamico. Solo Bfv giungono, secondo Maassen, ogni giorno fino a 4 avvisi su possibili piani di attacco in Germania. La propaganda dell’Isis contiene sempre più riferimenti alla Germania. Il ministro per la Cancelleria Peter Altmeier ha assicurato che il governo si impegnerà per accelerare nei prossimi mesi lo scambio internazionale di dati fra i diversi servizi di sicurezza nazionali. In mattinata, Maassen aveva rivelato che sono 90 le moschee quotidianamente monitorate in Germania dal suo servizio di sicurezza.

Condividi: