Ucraina: Lavrov a Kerry, indagare su strage Odessa

(ANSA) – MOSCA, 2 MAG – Bisogna indagare opportunamente sulla strage di Odessa del 2 maggio 2014, quando almeno 48 persone sono morte negli scontri tra filorussi e filo-occidentali: lo ha detto il ministro degli Esteri russo Serghiei Lavrov in una conversazione telefonica con il segretario di Stato Usa, John Kerry. Lo riferisce il ministero degli Esteri russo citato dall’agenzia Interfax. Due anni fa almeno 43 filorussi morirono nella Casa dei sindacati di Odessa in un incendio provocato dalle frange più radicali dei filo-Kiev.

Condividi: