Renzi, contestatori che fischiano non cambiano le cose

(ANSA) – MATERA, 2 MAG – “Dalla rassegnazione all’autostima. Non è un programma soltanto per Matera e la Basilicata: è quello che l’Italia deve fare nei prossimi due anni. Se dici che le cose andranno meglio e cambieranno, rischi. Non rischi con la rassegnazione che è propria dei contestatori che fischiano. Ma le cose non le cambiano quelli che fischiano qui fuori, bensì i coraggiosi che rischiano e si sporcano le mani. E portano i colori bianco, rosso e verde dell’Italia che non ne può più della rassegnazione”. Lo ha detto Matteo Renzi a Matera.

Condividi: