Calcio venezuelano: Danz, Mineros e La Guaira volano all’ottagonale

Pubblicato il 02 maggio 2016 da redazione

Diomar Díaz

Diomar Díaz

CARACAS – Dopo la diciottesima giornata del Torneo Apertura sono già 5 la squadre che hanno timbrato il biglietto per l’ottagonale: Zamora, Deportivo Táchira, Deportivo Anzoátegui, Mineros e Deportivo La Guaira. Ci sono ancora tre posti disponibili per entrare nell’esclusivo gruppo che si giocherá il titolo, ma a disputarseli ci sono ancora sette squadre: Caracas (27 punti), Aragua e Trujillanos (26), Zulia (25), Carabobo (24), Deportivo Lara e JBL Zulia (23).

Il Danz si è qualificato per i play off grazie alla vittoria esterna 1-2 sul campo dell’Atlético Venezuela. Mentre il Mineros, grazie al pari raggiunto (2-2) in extremis contro il Caracas, é volato verso la fase successiva. Per i ‘rojos del Ávila’ sono andati a segno Over Garcia e l’italo-venezuelano Miguel Mea Vitali. A scrivere il proprio nome sul tabellone luminoso per i neroazzurri ci ha pensato John Chancellor, autore di una doppietta. L’altra formazione che ci sarà nell’ottagonale è il Deportivo La Guaira che ha battuto (2-1) in rimonta l’Estudiantes de Caracas.

La prima della clase, lo Zamora, ha travolto con un pesante 5-0 l’Estudiantes de Mérida. Con questo risultato la squadra allenata dall’italo-venezuelano Francesco Stifano, non solo ha certificato il primato ma ha anche allungato la scia positiva interna: 40 gare consecutive senza subire ko.

Ad Acarigua, Portuguesa e Llaneros hanno pareggiato 2-2. Ma a fare notizia in questa partita non è il calcio giocato, ma un ennesimo evento extra sportivo: il calciatore Joel Cáceres (Portuguesa) è stato ferito ad una gamba con una bottiglia dopo un battibecco con un gruppo di tifosi della sua stessa squadra nelle vicinanze dello stadio. Il difensore del Penta è stato curato e la ferita ricucita con 16 punti di sutura.

Hanno completato il quadro della 18a giornata: Aragua- Deportivo Táchira 2-0, Monagas-Petare 1-0, Ureña-Carabobo 2-1 Trujillanos-Jbl Zulia 1-2 e Zulia-Deportivo Lara 3-1.

Gli ultimi 90 minuti del Torneo Apertura, che si disputeranno domani, si preannunciano al cardiopalma, non resta che accomodarsi e godersi sanamente lo spettacolo.

(Fioravante De Simone/Voce)

Ultima ora

11:02Maltempo: situazione critica in Alto Adige

(ANSA) - BOLZANO, 22 GEN - La situazione valanghe resta critica in Alto Adige, soprattutto in val Venosta. Nelle scorse ore ha ripreso a nevicare, soprattutto nel nord della provincia. Le corsie, anche dell'autostrada del Brennero tra Bressanone e il valico, sono parzialmente innevate. Lungo la cresta di confine, dove il pericolo valanghe attualmente è forte (grado 4 di 50) sono attesi altri 30-40 centimetri di neve. La strada statale per passo Resia è chiusa a San Valentino per pericolo valanghe, mentre da Silandro in direzione confine di stato c'è obbligo di catene per mezzi pesanti. Da Ciardes in poi il traffico è rallentamento per veicoli rimasti bloccati. Resta, per il momento, bloccata la val Senales, dove sono bloccati centinaia di turisti. Sono chiuse anche alcune strade provinciali in val Venosta e val Pusteria.

11:01Violenza sessuale: arrestato tassista abusivo

(ANSA) - MILANO, 22 GEN - Un trentenne è stato arrestato, dalla Polizia di Stato, con l'accusa di aver commesso due violenze sessuali ai danni di giovani donne a Milano. L'uomo, secondo quanto spiegato, sarebbe un tassista abusivo che, secondo le accuse, avrebbe messo a segno le aggressioni ai danni di passeggere. A bloccare l'uomo sono stati gli investigatori della Squadra mobile che hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere. Secondo quanto si è appreso il 'tassista' ha commesso le due aggressioni sessuali, costringendo le clienti a dei rapporti, a distanza di tempo l'una dall'altra, una più di recente e l'altra oltre un anno fa.

11:00Ciclismo: Vuelta di San Juan, primo acuto di Gaviria

(ANSA) - ROMA, 22 GEN - Primo acuto stagionale di Fernando Gaviria (Quick-step Floors). Il colombiano si è aggiudicato la prima tappa, da San Juan a Pocito (148,9 km, alla media di 45,725 Km/h), della Vuelta di San Juan di ciclismo, che si disputa sulle strade dell'Argentina. Gaviria ha preceduto nell'ordine Niccolò Bonifazio (Bahrain-Merida) e Matteo Pelucchi (Bora Hansgrohe). Quarto Giacomo Nizzolo (Trek-Segafredo) e quinto Manuel Belletti (Androni-Sidermec). Non ha preso il via della corsa a tappe argentina Vincenzo Nibali, colpito da un virus intestinale, probabilmente lo stesso che ha fermato anche il compagno di squadra Mark Padun.

10:46Catalogna: media, Puigdemont è partito per Copenhagen

(ANSA) - BRUXELLES, 22 GEN - Il leader indipendentista catalano Carles Puigdemont è partito da Bruxelles alla volta di Copenhagen dove dovrà intervenire alle 14. Lo riportano i media belgi citando i media spagnoli. L'ex presidente, secondo i media, è stato avvistato allo scalo di Charleroi prima delle 8 per prendere il volo verso la capitale danese, nonostante la minaccia della Spagna di far scattare un nuovo mandato d'arresto europeo.

10:44Tennis: Australia, Berdych travolge Fognini e azzurri fuori

(ANSA) - ROMA, 22 GEN - Si esaurisce negli ottavi di finale l'avventura degli azzurri, agli Australian open di tennis, in corso a Melbourne. Dopo Andreas Seppi, sconfitto dal britannico Kyle Edmund, anche Fabio Fognini, testa di serie numero 25 del torneo, è stato eliminato: il ligure si è arreso in tre set al ceco Tomas Berdych (19), al quale sono bastate poco più di due ore (2h'08') di gioco per mettere le mani sui quarti. Di 6-1, 6-4, 6-4 il punteggio per il tennista ceco, un frequentatore assiduo dei quarti di finale sui campi di Melbourne.

10:24Giappone: esercitazione anti-missile a Tokyo

(ANSA) - TOKYO, 22 GEN - Sotto la prima neve dell'anno a Tokyo si è svolta la prima dettagliata esercitazione per preparare i residenti della capitale ad un eventuale lancio di un missile dalla Corea del Nord. Circa 350 persone hanno preso parte alla prova condotta all'interno di una stazione della metropolitana al centro nord della città, e in un parco adiacente del comune di Bunkyo. Simili esercitazioni sono state organizzate di recente in diverse località del Giappone, in concomitanza con la crescente minaccia rappresentata dal programma missilistico e nucleare del regime di Pyongyang. Sotto la guida degli agenti, al suono delle sirene del sistema di difesa antimissile J-Alert, i partecipanti hanno evacuato la stazione di Kasuga e altri palazzi circostanti. Agli impiegati del comune di Bunkyo è stato dimostrato come ripararsi durante la simulazione, mentre gli inservienti del parco facevano vedere ai visitatori come cercare rifugio dentro gli edifici più robusti.

10:10Afghanistan: rapita a Kabul dipendente Onu con figlia

(ANSA) - KABUL, 22 GEN - Una dipendente, di cui ancora non si conosce la nazionalità, della Missione di assistenza delle Nazioni Unite in Afghanistan (Unama) è stata rapita oggi a Kabul insieme alla figlia che stava portando a scuola. Lo riferisce la tv Tolo.

Archivio Ultima ora