Bin Laden: Obama, mondo ancora pericoloso dopo sua morte

(ANSA) – NEW YORK, 3 MAG – ”Il mondo e’ ancora pericoloso” dopo la morte di Osama bin Laden. ”Sotto diversi punti di vista, il Medio oriente e’ in una situazione piu’ caotica”. Lo afferma il presidente americano Barack Obama, in un’intervista alla Cnn nell’anniversario dei cinque anni dall’uccisione del leader di Al Qaida. L’idea di ”inviare 100.000 truppe a invadere ogni paese” dove c’e’ un’organizzazione simile ad Al Qaida ”e’ controproducente e in qualche modo alimenta la stessa ideologia che stiamo combattendo”.

Condividi: