Isis: 6 jihadisti uccisi da artiglieria turca in nord Siria

(ANSAmed) – ISTANBUL, 3 MAG – Almeno 6 militanti dell’Isis sono stati uccisi stamani dal fuoco dell’artiglieria turca, sparato in risposta a nuovi colpi di mortaio che dal nord della Siria avevano raggiunto la provincia sudorientale di Kilis, ferendo almeno una persona. Lo riporta l’agenzia statale Anadolu. I bombardamenti dell’esercito di Ankara hanno anche distrutto 2 postazioni di lancio di razzi katiuscia. Dal 18 gennaio, 20 persone sono morte a Kilis per attacchi dalla Siria.

Condividi: