Calcio: Strootman, concentrati fino alla fine

(ANSA) – ROMA, 3 MAG – “Ora dobbiamo pensare solo a vincere queste ultime due partite e poi vedere che succede. Vedremo anche chi resterà e chi andrà via, ma ora pensiamo solo a queste due partite”. Dopo il suo ritorno in campo ieri a Marassi, Kevin Strootman sottolinea l’importanza di rimanere concentrati fino all’ultimo. “Non sarà facile contro il Chievo – spiega il centrocampista della Roma alla radio ufficiale del club – Ma dobbiamo prendere tre punti e poi guardare il Napoli: sarà dura anche per loro”. Non lo è stata neanche la vittoria di ieri sul Genoa. “Ero nervoso – confessa l’olandese – ma volevo giocare e vincere. Sono contento: il ginocchio ha tenuto, sto bene di gambe e abbiamo preso i 3 punti, che è la cosa più importante. È stata una bella partita per i tifosi, ma non dobbiamo prendere due gol così”. Ma ancora una volta Totti ha dato la scossa. “Lui è incredibile – sottolinea Strootman – Nelle ultime partite è stato importantissimo. È il nostro capitano: quando entra, cambia l’atmosfera, gli avversari hanno paura”.

Condividi: