Estorsioni: divieto dimora per Pino Maniaci

(ANSA) – PALERMO, 4 MAG – Divieto di dimora in provincia di Palermo e Trapani per Pino Maniaci direttore di TeleJato che nel corso degli ultimi anni è diventato noto per le sue campagne antimafia. I carabinieri di Partinico stanno eseguendo dieci misure cautelari, emesse dal gip del Tribunale di Palermo, su richiesta della Dda, nei confronti di esponenti della “famiglia” mafiosa di Borgetto, accusati, a vario titolo, di associazione mafiosa, estorsione e intestazione fittizia di beni. E nell’ambito dell’inchiesta che ha portato ai dieci arresti è indagato per estorsione Giuseppe Maniaci: avrebbe ricevuto somme di denaro e agevolazioni dai sindaci di Partinico e Borgetto. In cambio avrebbe evitato commenti critici sull’operato delle amministrazioni comunali.

Condividi: