Calcio: Milan, Abbiati ‘per Brocchi non è facile’

(ANSA) – MILANO, 4 MAG – “Per Brocchi non è facile”. Christian Abbiati riconosce che è complesso il compito del suo nuovo allenatore e amico di lunga data, alla guida del Milan da 4 partite. “Brocchi ha un’idea di possesso palla difficile da attuare in corsa, ma stiamo cercando di migliorare – spiega il portiere a Milan Channel -. Purtroppo il tempo non è dalla nostra parte e dobbiamo mettere in campo tutto quello che riusciamo ad apprendere da lui”. Abbiati parla anche di Donnarumma, non impeccabile nel pari di domenica contro il Frosinone. “Ieri in l’allenamento era un pò serio e gli ho detto di ridere. L’errore è umano, anche i grandi campioni sbagliano”, racconta Abbiati, convinto che fra i problemi del Milan ci sia il fatto di non incutere timore come un tempo. Abbiati punta alla finale di coppa Italia per conquistare direttamente l’Europa League, consapevole che prima “bisogna lottare per il 6/o posto: ce l’avevamo in pugno fino a domenica, le prossime 2 gare sono fondamentali per avere la certezza di entrare in Europa”.

Condividi: