Veneto: Renzi-Zaia, botta e risposta su autonomia

(ANSA) – ROMA, 4 MAG – “Le Regioni autonome hanno una loro motivazione legata alla storia. Possiamo discutere di una maggiore attenzione ed interventi ma non esiste nè l’ipotesi di secessione né di ulteriori forme di autonomia. O a tutti o a nessuno”. Così il premier Matteo Renzi, durante la diretta social da Palazzo Chigi, boccia l’ipotesi del Veneto regione autonoma. A stretto giro è arrivata la replica del presidente Luca Zaia. “Abbiamo il massimo rispetto delle opinioni del Presidente del Consiglio, ma purtroppo per lui restano opinioni. Noi celebreremo il referendum sull’autonomia ammesso dalla Corte Costituzionale (e non dal circolo della briscola) che ha dato ragione al Veneto e non al Governo che aveva impugnato la legge”. (ANSA).

Condividi: