Usa 2016: Trump a Wsj, non autofinanzierò campagna

(ANSA) – NEW YORK, 5 MAG – Donald Trump non finanziera’ del tutto di tasca propria la campagna elettorale, ma creera’ “un’organizzazione finanziaria di livello”. Lo afferma il magnate immobiliare in un’intervista al Wall Street Journal. ”Mettero’ dei soldi ma non la finanziero’ completamente come ho fatto per le primarie” mette in evidenza Trump. Secondo alcune stima, la campagna per la corsa alla Casa Bianca costera’ 1 miliardo di dollari. Trump ha staccato un assegno da 36 milioni di dollari sui 47 milioni spesi per la sua campagna fino a marzo. Gli altri fondi sono arrivati da piccole donazioni. Trump assicura che mettera’ in moto le sue conoscenze per assicurarsi che la sua campagna abbia le risorse adeguate per competere contro Hillary Clinton.

Condividi: