Regione Lombardia chiede oltre 5 milioni a Formigoni

(ANSA) – MILANO, 5 MAG – La Regione Lombardia, parte civile nel processo milanese a carico di Roberto Formigoni e di altre nove persone sul caso Maugeri, ha chiesto, attraverso il suo legale, l’avvocato Domenico Aiello, una provvisionale di risarcimento danni di 5 milioni e 619 mila euro a carico dell’ex governatore lombardo imputato per associazione per delinquere e corruzione. Il legale nel suo intervento ha spiegato che “sul sistema corruttivo” ci sono “riscontri processuali”, chiarendo comunque che la sanità lombarda “rimane un’eccellenza”.

Condividi: