Siria: calma apparente ad Aleppo dopo inizio tregua

(ANSAmed) – BEIRUT, 5 MAG – La situazione sembra generalmente calma oggi ad Aleppo, dopo l’entrata in vigore alla mezzanotte di una nuova tregua di 48 ore, sponsorizzata da Usa e Russia. Ma scontri e bombardamenti sono segnalati da fonti degli attivisti fuori dalla metropoli. In particolare, l’Aleppo Media Center segnala bombardamenti aerei governativi su posizioni di gruppi ribelli nella località di Khan Tuman, a sud della città, che hanno provocato alcuni feriti. La stessa fonte riferisce che in nottata una quindicina di soldati governativi sono rimasti uccisi in scontri a Handarat, a nord di Aleppo. Anche se non è chiaro se si riferisca a prima o dopo l’entrata in vigore della cessazione delle ostilità.

Condividi: