Siria: almeno 6 morti in doppio attentato in provincia Homs

(ANSAmed) – BEIRUT, 5 MAG – Almeno sei persone sono state uccise e decine ferite oggi in due bombe fatte esplodere in un villaggio della Siria centrale, poche ore dopo l’inizio di una tregua di 48 ore cominciata ad Aleppo, teatro di combattimenti e bombardamenti nelle ultime due settimane nel nord del paese. Gli attentati sono avvenuti nel villaggio di Mukharam al Fawkani, ad est di Homs. Il governatore della provincia, Talal Barrazi, ha detto all’agenzia Ap che un’autobomba è esplosa e un kamikaze si è fatto saltare in aria. Secondo l’Osservatorio nazionale per i diritti umani (Ondus) il bilancio è di 10 morti e oltre 40 feriti.

Condividi: