Calcio: Premier League già finita per Fellaini e Huth

(ANSA) – ROMA, 5 MAG – Tre giornate di squalifica e campionato finito per Marouane Fellaini (Manchester United) e il fresco campione d’Inghilterra Robert Huth del Leicester: le ha comminate la Federcalcio inglese (Fa) per “condotta violenta”, dopo il vivace botta e risposta, non visto dall’arbitro ma pizzicato dalle riprese tv domenica scorsa nell’ultima partita di Premier League. Nel filmato si vede il centrocampista belga dei Red Devils reagire con una gomitata contro il difensore tedesco delle Foxes, che gli aveva tirato i capelli. Huth ha provato a difendersi, sostenendo che tre giornate di squalifica sono eccessive. Ma la Fa è stata irremovibile e così non potrà festeggiare lo scudetto in campo nelle ultime due giornate di campionato (contro Everton in casa e Chelsea in trasferta), oltre che scontare la terza nella prima giornata del prossimo.

Condividi: