Gdf sequestra motonave e pontile nel Cremonese

(ANSA) – MILANO, 6 MAG – La Gdf ha sequestrato, nella zona del porto di Formigara, in provincia di Cremona, una motonave con relativo pontile per occupazione senza titolo dello spazio demaniale del fiume Adda. Durante una serie di sopralluoghi, i finanzieri hanno scoperto l’imbarcazione, lunga 38 metri. Gli accertamenti hanno appurato che la motonave, di proprietà di una società che si occupa di estrazione di sabbia e ghiaia con sede in provincia di Reggio Emilia, era in quella posizione dal 2012 senza titolo. Secondo la Gdf, il canone annuale non è stato versato per un totale di circa 20.000 euro. Il responsabile dovrà pagare sia gli ‘arretrati’ sia una sanzione variabile dal 10% al 40% di quanto evaso. Quanto sequestrato è stato affidato in custodia a uno dei soci dell’impresa che dovrà anche provvedere alla messa in sicurezza dell’imbarcazione che, spiega la Gdf, si trova attualmente in una posizione instabile e che potrebbe rappresentare un pericolo in caso di disormeggio accidentale.

Condividi: