Usa2016: Hillary contro Trump, guerra a colpi spot milionari

(ANSA) – NEW YORK, 6 MAG – Hillary Clinton si prepara alla guerra contro Donald Trump in vista dell’elezione generale. L’asso nella manica dell’ex segretario di Stato e’ un super pac (comitato di azione politica) da 91 milioni di dollari pronti ad essere spesi in spot televisivi a partire dal prossimo mese. Secondo fonti stampa, Priority Usa é l’unica da entrambe le parti a lanciare una campagna cosi’ aggressiva nei mesi che precederanno le elezioni di novembre. Secondo i vertici di Priority Usa, si vuole evitare di commettere gli errori fatti dai rivali repubblicani di Trump, ossia quello di sottovalutarlo fino al momento in cui poi si é rivelato troppo tardi correre ai ripari. “C’é un motivo per cui ci siamo portati avanti – ha detto Justin Barasky, portavoce della super pac – abbiamo preso Trump sul serio, a differenza dei repubblicani”. Gli spot saranno concentrati in stati chiave come Colorado, Florida, Iowa, Nevada, New Hampshire, Ohio e Virginia.

Condividi: